Canada, Trudeau vince le elezioni. Ma non ha la maggioranza

I liberali del premier uscente conquistano 155 seggi su 338: dovranno allearsi con il partito del Sikh Singh

Trudeau vince le elezioni. Ma non ha la maggioranza

“La mia sarà un’agenda ancora più progressista, attenta ai cambiamenti climatici, ai bisogni delle famiglie, a tenere le armi lontane dalle nostre strade”, annuncia il premier Justin Trudeau dopo aver vinto di misura le elezioni politiche in Canada.

I liberali del presidente uscente conquistano 155 seggi su 338. Quello di Trudeau sarà dunque un governo di minoranza. Per arrivare ai 170 necessari per guidare il Paese dovrà allearsi con i Nuovi Democratici del Sikh Jagmeet Singh che hanno tuttavia ottenuto solo 25 seggi.

Justin Trudeau, il social-leader con tre milioni di followers su Instagram, il progressista attento all’ambiente e alla causa dei rifugiati, ma anche un leader che non ha saputo al momento imporre una radicale svolta green, resta dunque alla guida del Paese. Ora è tuttavia più debole rispetto al 2015, quando ottenne 177 seggi, ovvero la maggioranza assoluta in una Camera che ne conta 338. Ma il Canada non gli ha voltato le spalle.

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com