Gli Usa tornano a importare petrolio dal Venezuela

Gli Usa tornano a importare petrolio dal Venezuela

Gli Stati Uniti, dopo settimane di blocco, hanno ricominciato a importare petrolio venezuelano al ritmo di 49 mila barili al giorno. Nello stesso periodo dello scorso anno - dal 10 al 17 maggio – i barili erano stati 352 mila e 585 mila nel 2017.

Lo scorso 28 gennaio Washington aveva annunciato l'imposizione di sanzioni contro la società petrolifera statale PDVSA, bloccando i beni del colosso venezuelano per 7 miliardi di dollari (che rimangono sotto la giurisdizione degli Stati Uniti).

Secondo le previsioni della Casa Bianca, la compagnia perderà altri 11 mld di riserve petrolifere. E Caracas avrebbe già dovuto rinunciare a circa 30 mld di entrate negli ultimi tre mesi a causa delle sanzioni statunitensi.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com