Mondo Risultati 361-375

I Paesi europei sono i migliori nello sviluppo dei talenti

Imd

Le economie europee sono le migliori al mondo ad attrarre e sviluppare i talenti. Italia solo 36°

Jobs & Skills
Quark
Gli economisti sono cambiati

Gli economisti sono cambiati. Non si citano più soltanto tra di loro e la ricerca diventa interdisciplinare

Economia
Quark

I 47 Paesi più poveri resteranno al buio ancora per molto tempo. Quantomeno fino al 2030

Secondo la Conferenza delle Nazioni Unite sul commercio e lo sviluppo è improbabile che i 47 Paesi meno sviluppati al mondo, dei quali 33 sono africani, riescano entro il 2030 a disporre di energia elettrica "sostenibile" per tutti i cittadini. Ad oggi l'accesso è negato al 62 per cento della popolazione, ovvero 577 milioni di persone. Al ritmo attuale il rapporto prevede che soltanto 4 dei 47 Paesi raggiungeranno l'obiettivo entro il 2030 e nessuno di questi è in Africa.

Economia
Gli algoritmi di FB verso un punto di non ritorno?

Gli algoritmi di FB stanno spingendo il social network verso un punto di non ritorno?

Innovazione
Uber, hackerati dati di 57 milioni di utenti

Uber, hackerati dati di 57 milioni di utenti. Pagato un riscatto di 100mila dollari

Mobilità
Scende la disoccupazione giovanile

Scende la disoccupazione giovanile. Ma la qualità dei nuovi posti è modesta

Jobs & Skills
Quark

L'uguaglianza sociale comincia dalla salute. Stanziati 2 mld di euro dal fondo Global Financing Facility

La salute delle donne e dei bambini è considerata un passo fondamentale nella direzione dell'uguaglianza sociale. Le risorse non mancano e nemmeno le intenzioni politiche, stando alle ultime dichiarazioni del G7. Ma i rapporti internazionali descrivono una situazione critica. Ogni anno, secondo l’OMS, sono 300mila le morti materne nel mondo, più di 5 milioni i decessi infantili, circa un milione quelli fra gli adolescenti.

Life
Perchè il glifosato è un problema?

Perchè il glifosato è un problema? L'UE deciderà sull'utilizzo dell'erbicida il 27 novembre

Life
La storia non raccontata della recessione

La storia non raccontata della recessione economica: il costo psicologico

Economia
Meglio costruire strade o scuole? Le prime per i politici

Costruire strade o scuole nei Paesi poveri? Per i politici le prime: rendono meno, ma più velocemente

Economia
Quark

Sanità: gli incentivi erogati sul numero di pazienti trattati sono sbagliati. Meglio invertire il modello

Piuttosto che puntare sugli incentivi basati sul numero di pazienti trattati, e quindi sulla quantità di letti utilizzati e cure profuse, nel caso delle strutture sanitarie sarebbe auspicabile passare a modelli "invertiti", che premino la capacità di accrescere lo stato di buona salute dei pazienti e della popolazione. Si potrebbe, così, ottenere un incremento sia dell'efficacia (migliore stato di salute medio dei cittadini), sia dell'efficienza (riduzione della spesa) del sistema sanitario.

Life
Quark

Politiche di conciliazione, ripensare il lavoro senza tradurlo soltanto in flessibilità

Le politiche tese a favorire la conciliazione tra tempo di lavoro e tempo privato dovrebbero tenere conto anche delle varie fasi della vita delle persone interessate dai provvedimenti, come suggerisce uno studio di Eurofound. Inoltre, i sistemi di trasporto, gli asili nido e i servizi di assistenza per gli anziani dovrebbero essere accessibili a tutti. Ecco allora che ripensare il modo in cui organizzare il tempo di lavoro non significa declinarlo necessariamente in "tempi di lavoro flessibili".

Jobs & Skills
Quark

Diabete: i malati sono 425 milioni. La vendita dei farmaci ha reso alle imprese 38 mld di euro nel 2016

Quasi 38 miliardi di euro: tanto hanno fruttato alle aziende farmaceutiche le vendite di anti-diabetici nel 2016. La cifra è destinata a salire fino a circa 50 miliardi di euro nel 2022. La stima sui ricavi è correlata al numero crescente dei malati di diabete. Secondo l’International Diabetes Federation gli adulti affetti nel 2017 saranno 425 milioni, ma il numero potrebbe raggiungere la cifra di 629 milioni nel 2045.

Life
Quark

Industria 4.0, la falsa promessa di “felicità per tutti". Sono, invece, tre le sfide da affrontare

Siamo circondati da persone influenti che prefigurano un meraviglioso mondo di "fabbriche intelligenti". Credono che a breve la digitalizzazione dell'economia contribuirà a stimolare una nuova ondata di consumo di massa, che porterà, a sua volta, ad una fase di crescita inclusiva e sostenibile. In realtà, l'industria 4.0 pone tre sfide: quella tecnologica; le conseguenze della sostituzione del lavoro umano con robot e algoritmi; le implicazioni ecologiche dei sistemi produttivi digitali.

Economia
Proposta in Italia web tax al 6% dei ricavi

quoted business

Proposta in Italia web tax al 6% dei ricavi. Cresce il consenso nell’UE contro l’evasione fiscale?

Finanza pubblica
www.quotedbusiness.com