Boeing taglia del 19% la produzione del 737 Max

Boeing taglia del 19% la produzione del 737 Max

Boeing taglia la produzione del 737 Max del 19%, da 52 a 42 aerei al mese a partire da metà aprile. La decisione segue i due incidenti in Indonesia e Etiopia. Inoltre, tutti quelli in funzione resteranno a terra fino a quando non sarà fatta chiarezza sulle cause.

L'ad Dennis Muilenburg del colosso statunitense ha precisato che la sforbiciata è momentanea e non influenzerà gli attuali livelli di occupazione.

Muilenburg ha, poi, rimarcato che Boeing sta "facendo progressi" nella messa a punto dell'aggiornamento del software, che dovrebbe impedire il ripetersi di disastri come quelli dei voli Lion Air ed Ethiopian Airlines, in cui hanno perso la vita 346 persone.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com