Quanto inquina l’auto elettrica?

Il taglio delle emissioni di un motore elettrico rispetto a quello a combustibile fossile (benzina o diesel) è diverso da nazione a nazione. Perché?

Quanto inquina l’auto elettrica?

Su un fatto sembrano (quasi) tutti d’accordo. L’auto elettrica è un tassello fondamentale per l’abbattimento delle emissioni di CO2. Ma ci sono dubbi sulla reale efficacia del motore elettrico rispetto a quelli a gasolio e benzina in termini di inquinamento. In Europa - evidenzia Reuters riprendendo i dati di una ricerca della società Radiant Energy Group (REG), con sede in Germania e Usa - le auto elettriche in Polonia e Kosovo sembrano avere un impatto peggiore rispetto a quelle più vecchie e inquinanti perché gli impianti di ricarica sono ancora saldamente legati al carbone più che nel resto del continente. Va meglio altrove, dove l’impronta ecologica varia in base a come sono alimentate le reti e alle fasce orarie di ricarica dei veicoli.

La migliore performance in termini di risparmio di CO2 è quella della Svizzera che, grazie a idroelettico e nucleare, riesce a ottenere il 100% del taglio alle emissioni rispetto ai mezzi che vanno a combustibili fossili. Seguono Norvegia (98%), Francia (96%), Svezia (95%) e Austria (93%). La maglia nera va a Cipro (4%), Serbia (15%), Estonia (35%) e Paesi Bassi (37%). Chi si mette alla guida di una e-car in terra tedesca, patria della più grande casa automobilistica d’Europa, risparmia il 55% di gas serra, grazie al mix di rinnovabili e carbone che sta a monte.

In Paesi come Germania e Spagna, dove si investe soprattutto in eolico e solare, la questione dello stoccaggio dell’energia di riflette sulle fasce orarie, che decretano la maggiore o minore emissione di CO2 legata alla ricarica delle auto elettriche. Già collegandole al cavo nel pomeriggio, a favore di sole e vento permette di tagliare le emissioni del 16-18% rispetto alla notte, quando le reti elettriche vengono alimentate soprattutto a gas o carbone.

Insomma, per calcolare il ‘buon’ impatto delle elettriche bisogna ancora tenere conto delle fonti di energia che alimentano le reti elettriche. In altre parole, l’elettrificazione è la chiave di volta della decarbonizzazione dei trasporti, che non potrà mai avvenire con i motori a combustione fossile, ma tutto dipende dal mix energetico che alimenta le reti, con disparità ancora notevoli da un Paese all'altro. Dipenderà soprattutto dalle strategie di decarbonizzazione attuate dagli Stati se la transizione elettrica dei veicoli - con una conseguente e decisiva riduzione delle emissioni - si potrà realizzare davvero.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

Tesla, mezzo milione di auto elettriche vendute nel 2020

Tesla, mezzo milione di auto elettriche vendute nel 2020

Mobilità

Auto elettriche, intesa tra BMW e Jaguar Land Rover. E non hanno bisogno delle “terre rare”

Con l’avvento dell’elettrificazione delle automobili, gli investimenti salgono e le economie di scala diventano inevitabili. Ecco perché i costruttori sono tra loro sempre più intrecciati, anche se la vicenda Fca-Renault ricorda che non tutti i progetti vanno evidentemente a buon fine. L’ultima notizia riguarda il gruppo Bmw che ha ampliato la sua già importante serie di cooperazioni annunciando un'intesa con Jaguar Land Rover, il costruttore britannico controllato dagli indiani di Tata. [continua ]

Mobilità

Qatar sorpassa Emirates e diventa la regina dei cieli mondiali

La compagnia di Doha è il numero uno per voli internazionali negli ultimi 12 mesi grazie alla decisione di continuare a operare anche su rotte con pochi passeggeri per conquistare quote di mercato. [continua ]

Mobilità
Ispezioni sui Boeing 777 dopo i pezzi di motore caduti al suolo

Ispezioni sui Boeing 777 dopo i pezzi di motore caduti al suolo

Mobilità
Arriva la batteria per il ‘popolo’: si ricarica in 10 minuti

Arriva la batteria per il ‘popolo’: si ricarica in 10 minuti

Mobilità

Stellantis, lo Stato entra nel capitale della società?

“Gli azionisti italiani hanno un forte peso nella nuova società. Il governo ha seguito, segue e seguirà con grande attenzione l’evoluzione della situazione. Personalmente non ritengo un tabù l’ipotesi di un ingresso pubblico analogamente alla quota posseduta dal governo francese”. Lo ha detto il viceministro dell’Economia, Antonio Misiani, parlando a Radio 24 delle nozze tra Fca e Psa che hanno dato vita a Stellantis. [continua ]

Mobilità

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com