Covid-19, Bill Gates: “4 soluzioni”

Il fondatore di Microsoft propone delle misure a livello globale per affrontare il coronavirus, che potrebbe secondo lui essere la “pandemia del secolo”

Covid-19, Bill Gates: “4 soluzioni”

Secondo lui è già ora una pandemia quella scatenata dal coronavirus. Parliamo di Bill Gates. Il fondatore di Microsoft si è espresso con toni preoccupati.

“I leader hanno due responsabilità altrettanto importanti: risolvere il problema immediato ed evitare che si ripeta – spiega Gates -. La pandemia Covid-19 è un ottimo esempio. Il mondo ha bisogno di salvare vite umane ora, migliorando al tempo stesso il modo in cui rispondiamo alle epidemie in generale. Il primo punto è più urgente, ma il secondo ha conseguenze cruciali a lungo termine". 

Per Gates sono quattro ora le responsabilità delle autorità mondiali per fronteggiare il virus sia nel breve che nel lungo periodo. 

Primo. “Aiutare i paesi dell’Africa e dell’Asia meridionale a prepararsi ora, possiamo salvare vite umane e anche rallentare la circolazione globale del virus.”

Secondo. “Il mondo deve anche investire nella sorveglianza delle malattie, compreso un database di casi immediatamente accessibile alle organizzazioni competenti e delle regole che richiedono ai Paesi di condividere le loro informazioni.”

Terzo. “Dobbiamo costruire un sistema che possa sviluppare vaccini e antivirali sicuri ed efficaci, farli approvare e fornire miliardi di dosi entro pochi mesi dalla scoperta di un agente patogeno in rapida evoluzione.”

Quarto. “Serve un accordo fra Governi e industrie farmaceutiche. Durante una pandemia, i vaccini e gli antivirali non saranno semplicemente venduti al miglior offerente. Saranno disponibili e a prezzi accessibili per le persone che sono al centro dell'epidemia e che ne hanno più bisogno.”

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com