Scattano i dazi Usa contro l’Ue. Anche su parmigiano e pecorino

Tra i prodotti europei colpiti anche vini francesi, olive greche e whiskey scozzese

Scattano i dazi Usa. Anche su parmigiano e pecorino

Scattano da oggi (18 ottobre) i dazi statunitensi contro il made in Europe.

Washington attua così la decisione presa nei giorni scorsi dal Wto di “ricompensare” gli Usa dandogli la possibilità di introdurre nuove tariffe sulle importazioni dall’Ue in seguito agli aiuti illegali concessi ad Airbus.

Per l’Italia saranno colpiti, tra gli altri prodotti, i formaggi a partire da pecorino e parmigiano, i liquori e gli amari.

Dazi al 25% anche per i vini francesi, le olive greche, il whiskey scozzese.

In tutto la stretta Usa sulle importazioni dal Vecchio Continente riguarda beni per un valore di 7,5 miliardi di dollari.

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com