Regno Unito in recessione: -20,4% nel 2° trimestre

Il Regno Unito registra due contrazioni consecutive ed entra ufficialmente in recessione. Il crollo supera quello di Spagna (-18,5%) e Francia (-13,8%)

È recessione: -20,4% nel 2° trimestre

L’economia della Gran Bretagna registra un crollo record del 20,4% nel secondo trimestre, dopo il -2,2% rilevato nei primi tre mesi del 2020.

Con due contrazioni consecutive - rileva l’Ufficio nazionale di statistica - il Regno Unito entra ufficialmente in recessione, la prima dal 2009.

Il crollo dell’economia britannica nel secondo trimestre è il peggiore in Europa, superiore al -18,5% della Spagna e al -13,8% della Francia.

La Gran Bretagna paga la decisione di essere entrata in lockdown più tardi rispetto agli altri Paesi europei. 

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com