Tutte le opzioni restano aperte. Mattarella concede un altro giro: "Nuove consultazioni martedì prossimo"

Il presidente della Repubblica è apparso scuro in volto: probabilmente si aspettava di non dover rinviare la decisione

Mattarella concede un altro giro: "Nuove consultazioni martedì prossimo"

"Con le dimissioni del presidente Conte - ha detto Sergio Mattarella - si è aperta una crisi che va risolta all'insegna di decisioni chiare e in tempi brevi".

Il presidente della Repubblica ha poi ricordato la delicatezza del momento politico ed economico per il nostro paese, oltre agli impegni europei. Ma occorre un programma per governare, ha ricordato il Quirinale.

Poi Mattarella, scuro in volta, concede tempo alle formazoni politiche fino a martedì prossimo. A questo punto quasi tutte le opzioni restano aperte.

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com