L'Italia candida Gentiloni alla Commissione Ue

Il governo appena insediato ha indicato l'ex premier Paolo Gentiloni

Il governo candida Gentiloni alla Commissione

L'Italia ha indicato l'ex premier Paolo Gentiloni come candidato alla Commissione europea. Nato il 22 novembre del 1954 a Roma, Gentiloni è discendente dalla famiglia dei conti Gentiloni Silveri, Nobili di Filottrano, Cingoli e Macerata.

È stato presidente del Consiglio dei ministri da dicembre 2016 a giugno 2018. Deputato dal 2001, da maggio 2006 a maggio 2008 è stato anche ministro delle Comunicazioni nel governo Prodi II e ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale nell'esecutivo Renzi da ottobre 2014 a dicembre 2016. Da marzo 2019 è presidente del Partito Democratico.

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com