“Abbiamo le lavatrici per fare il black”

Così il big di Fdi Carlo Fidanza vuole finanziare la campagna elettorale di Milano

“Abbiamo le lavatrici per fare il black”
Carlo Fidanza

Quasi tre anni fa, nel 2019, un giornalista della testata Fanpage è entrato in un gruppo di nostalgici del fascismo, massoni ed ex militari, fingendo di essere un uomo d’affari.

Il gruppo è coordinato da Roberto Jonghi Lavarini, il "Barone nero" che da anni influenza le nomine e le politiche dei partiti istituzionali di destra e che adesso ha deciso di mettere le mani anche sulle comunali di Milano.

I fatti emersi sono raccolti nella nuova inchiesta del team Backstair di Fanpage.it, intitolata ‘Lobby nera’. Nella prima puntata, Carlo Fidanza, europarlamentare e capo delegazione di Fratelli d’Italia, parla del candidato sindaco della sua coalizione Luca Bernardo, e prende in giro Paolo Berizzi, giornalista sotto scorta perché minacciato dai neonazisti.

Nella stessa serata, Fidanza e l’estremista di destra Roberto Jonghi Lavarini, circondati da camerati e candidati, spiegano a un giornalista sotto copertura della testata un modo per dare al partito dei soldi in nero per la campagna elettorale, utilizzando delle “lavatrici”.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com