Scoperto un problema nel software di Google+

Scoperto un problema nel software di Google+, che ha messo a rischio i dati di mezzo milione di utenti. Ma Mountain View ha evitato di comunicarlo.

Douglas MacMillan e Robert McMillan

Visto da qb

Una decisione che, secondo quanto scrive il Wall Street Journal, è stata legata ai timori di danni alla reputazione e soprattutto al rischio di attirare l'attenzione delle autorità di regolamentazione così come accaduto a Facebook. Pochi minuti dopo le rivelazioni del quotidiano statunitense, Google ha pubblicato sul proprio blog una nota in cui annuncia la chiusura di Google+ e l'introduzione di nuovi strumenti di privacy.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com