Elezioni Ucraina, il comico Zelensky è presidente

Elezioni, il comico Zelensky è presidente
Volodimir Zelensky

Tre anni fa, quando ha cominciato a interpretare il ruolo del presidente dell’Ucraina in una serie tv, l’attore comico Volodimir Zelensky probabilmente non immaginava che lo sarebbe diventato davvero.

Al ballottaggio di domenica 21 aprile, gli exit poll lo danno sopra il 70% delle preferenze. "A tutti i cittadini dei Paesi post-sovietici, dico: guardateci! Tutto è possibile!", sono state le sue prime parole.

Battuto il presidente in carica Petro Poroshenko – che deve la sua fortuna a una fabbrica di dolciumi - in cerca di un secondo mandato: le prime rilevazioni lo indicano tra il 25% e il 27%. Ha ammesso la sconfitta.

I detrattori accusano Zelensky di non avere esperienza né un programma definito e di essere legato all’oligarca in esilio Ihor Kolomojskij, proprietario della tv “1+1” dove va in onda la sua serie tv. 

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com