A sorpresa vince la coalizione liberal-nazionale al governo. Il premier: "Credo nei miracoli"

Il leader del Labour ammette la sconfitta e annuncia le dimissioni

Vince la coalizione liberal-nazionale. Il premier: "Credo nei miracoli"
Il premier australiano Scott Morrison

Sorpresa nelle elezioni australiane: contro ogni aspettativa ha vinto la coalizione conservatrice di governo liberal-nazionale del premier Scott Morrison che ha dichiarato: "Ho sempre creduto nei miracoli".

Non è ancora chiaro se i due partiti di governo avranno la maggioranza per governare, ma il leader del Labour, Bill Shorten, ha già riconosciuto la sconfitta, si è congratulato con Morrison e annunciato le dimissioni.

Morrison era salito al potere nove mesi fa quando, dopo una fase di grande instabilità, il primo ministro conservatore, Malcolm Turnbull, fu sfiduciato con un voto segreto dal gruppo parlamentare del Partito liberale al governo in coalizione con il Partito nazionale.

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com