Boeing, conti in rosso. È la quarta volta in 104 anni di storia

Boeing ha fatto registrare nel 2019 perdite per 636 milioni di dollari. Si tratta del primo anno in rosso dal 1997. A pesare sui conti le vicissitudini del 737 Max

Boeing, conti in rosso. È la quarta volta in 104 anni di storia

La crisi del 737 Max causerà perdite per Boeing superiori a 18 miliardi di dollari. Ovvero ben al di sopra delle attese.

Lo rende noto il gruppo statunitense ancora alle prese con un trend calante iniziato con gli incidenti del 2018 e del 2019 in cui sono morte complessivamente 346 persone.

Annunciato anche un nuovo taglio della produzione del 787 Dreamliner, il suo velivolo più grande, a causa di scarsi ordini: a partire dal 2021 realizzerà 10 aerei al mese (oggi sono 14).

Guardando ai dati di bilancio, nel solo quarto trimestre i ricavi sono scesi del 37% a 17,9 mld.

Questo è il quarto anno di perdite nei 104 anni di storia del costruttore di aerei statunitense. Oltre al 2019 e al 1997, Boeing aveva registrato perdite nel 1995 e nel 1946.

Fonte

Articoli correlati

Boeing pronta a vendere l’azienda ai suoi 161.000 dipendenti

Boeing pronta a vendere l’azienda ai suoi 161.000 dipendenti

Corporate
Boeing, la maledizione dei 737 Max: da gennaio stop alla produzione

Bbc

Boeing, la maledizione dei 737 Max: da gennaio stop alla produzione

Corporate
Crisi Boeing, utili dimezzati

Crisi Boeing, utili dimezzati

Corporate
Boeing, le due sciagure del 737 Max costeranno 1 mld di dollari

Bbc

Boeing, le due sciagure del 737 Max costeranno 1 mld di dollari

Corporate

Cnn

Nuovi problemi per il Boeing 737 Max

Ancora guai per Boeing e il suo 737 Max, il velivolo coinvolto negli incidenti in Etiopia e Indonesia. Nel sistema informatico del Boeing 737 Max è stato scoperto un nuovo difetto che potrebbe spingere l'aereo in picchiata. La notizia è stata confermata dalla FAA, la Federal Aviation Administration, che ha parlato di "rischio potenziale" per il velivolo precisando che "toglieremo il divieto di volo per quegli aerei quando riterremo che sia sicuro farlo". [continua ]

Mobilità

Florida, Boeing 737 fuori pista finisce in un fiume

Non c’è pace per il colosso americano dei cieli. Un Boeing 737 finisce fuori pista a Jacksonville, in Florida. I passeggeri e l'equipaggio sono tutti vivi nonostante l'aereo abbia concluso la propria corsa nel fiume limitrofo, il St. Johns River. L'aereo proveniva da Guantanamo (Cuba), dove si trovano le prigioni nelle quali sono stati detenuti i terroristi di Al Qaeda (l’ex presidente Obama aveva promesso all’inizio del suo mandato di chiudere il centro di detenzione senza poi riuscire nel suo intento). [continua ]

Mobilità

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com