Il caso Danimarca. Dopo l’apertura i contagi scendono

Diminuisce il tasso di infezione nel paese scandinavo

Dopo l’apertura i contagi scendono

Dopo aver annunciato restrizioni severe l’11 marzo, la Danimarca è stato il primo paese a riaprire le scuole materne e quelle primarie (a partire dal 15 aprile).

Da allora, diverse misure sono state revocate con la riapertura di parrucchieri e tatuatori, e lunedì scorso centri commerciali e grandi magazzini.

Il graduale ritorno alla normalità nel paese che conta poco meno di 6 milioni di abitanti non ha tuttavia fatto aumentare il tasso di infezione, che è anzi addirittura diminuito, passando da 1 registrato a fine aprile a 0,7 durante la prima settimana di maggio.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com