Cina: “Taiwan è parte inalienabile del nostro territorio”

La presidente dell’isola, Tsai Ing-wen, aveva detto: “Non abbiamo la necessità di dichiararci uno stato indipendente. Noi siamo già un Paese indipendente e ci chiamiamo Repubblica di Cina (Taiwan)”

Cina: “Taiwan è parte inalienabile del nostro territorio”

Taiwan “non è mai stato un Paese, è parte inalienabile della Cina”: così Ma Xiaoguang, portavoce dell’Ufficio per gli affari di Taiwan del governo di Pechino, ha risposto all’intervista alla Bbc della presidente dell’isola, Tsai Ing-wen.

“Non abbiamo la necessità di dichiararci uno stato indipendente – ha spiegato Ing-wen -. Noi siamo già un Paese indipendente e ci chiamiamo Repubblica di Cina (Taiwan)”.

Ma Xiaogunang, in una nota, ha messo in guardia che, “sfidando questo fatto inviolabile, ci si può imbattere solo in una rovinosa sconfitta”.

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com