Nell’Eurozona si conferma la fase di contrazione per il manifatturieronumer

Nell’Eurozona si conferma la fase di contrazione per il settore manifatturiero per il terzo mese consecutivo. Ad aprile l'indice Pmi si è attestato su 47,8 punti da 47,5 di marzo.

Ihs Markit

Visto da qb

L’indice resta così sotto quota 50, ovvero la soglia tra espansione e contrazione del ciclo. Peggiorano anche l'indice Pmi (che monitora il settore dei servizi) e quello composito.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com