Scandalo delle aragoste, si dimette il ministro dell’Ambiente

Il francese De Rugy travolto dalle polemiche sulle cene di lusso

Scandalo delle aragoste, si dimette il ministro dell’Ambiente

Il ministro francese dell’Ambiente, Francois De Rugy, ha rassegnato le sue dimissioni dal governo in seguito alle polemiche sulle cene lussuose ai tempi in cui era presidente dell'Assemblea Nazionale tra aragoste giganti, ostriche e champagne.

Le sontuose cene, nonché la ristrutturazione dell'ufficio costato ai contribuenti 63 mila euro, risalgono al periodo che va da giungo del 2017 a ottobre 2018, quando De Ruby era speaker della Camera.

Il ministro, che ha definito grottesche le accuse e difeso la prassi di pubbliche relazioni costose, è l'uomo chiave della riforma voluta dal presidente Macron in materia di ambiente.

Fonte

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com