Legge sulla ‘sicurezza’: lacrimogeni, proiettili e auto incendiate alla manifestazione a Parigi

La manifestazione contro la legge sulla ‘sicurezza’ nella capitale, una delle 90 annunciate per la giornata di sabato, è stata segnata dagli scontri

Legge sulla ‘sicurezza’: lacrimogeni, proiettili e auto incendiate a Parigi

A Parigi, diverse migliaia di persone, tra cui molti ‘gilet gialli’, hanno iniziato a sfilare poco dopo le ore 14 verso Place de la République contro la proposta di legge sulla sicurezza.

Poi, intorno alle ore 15, sono scoppiati gravi incidenti nella capitale francese: 60 persone sono state fermate. Sono circa 90 le manifestazioni in tutto il paese. Grave incidenti sono stati registrati a Nantes e Lione.

Il giorno prima Emmanuel Macron aveva denunciato sia le violenze commesse da alcuni agenti di polizia sia quelle contro la polizia, avvenute in particolare durante le manifestazioni di sabato scorso.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com