Ft: “È necessaria una procedura di infrazione contro la Germania”

Secondo il Financial Times è a questo punto inevitabile

Ft: “È necessaria una procedura di infrazione contro la Germania”

“L’Ue deve agire contro la minaccia sollevata dalla corte tedesca”. Lo scrive il Financial Times in un editoriale (non firmato) che sostiene la necessità di avviare una procedura di infrazione contro Berlino.

La sentenza della Corte costituzionale tedesca della settimana scorsa, che ha messo in dubbio la legittimità dell’acquisto di titoli di Stato da parte della Bce – si legge - mette “a repentaglio l'intero ordinamento giuridico dell’Ue”.

L’editoriale sottolinea che “i giudici tedeschi hanno scelto di ignorare gli obblighi del trattato” dell’Ue e la sentenza equivale a una dichiarazione unilaterale di indipendenza costituzionale dall’ordinamento giuridico dell’Ue”.

Il pericolo sarebbe anche l’incoraggiamento ad altri Paesi a sfidare la Corte Ue. Tra questi la Polonia. Motivo per il quale Ft suggerisce di avviare una procedura anche contro Varsavia.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

La Bce può cancellare il debito. Anche il Qe non è previsto dai Trattati

I debiti contratti dagli Stati per l’emergenza Covid possono essere convertiti in investimenti nella transizione ecologica. L’economista Gallegati: “Come per la Germania nel 1953. Per il Green New Deal ci vogliono molti più soldi di quelli stanziati. La Bce può stampare moneta. Lagarde ha in mente la stabilità finanziaria, ma guarda all’economia solo attraverso il Pil e non invece anche alla disoccupazione” [continua ]

Ue
Finanza pubblica

Fraccaro: “La Bce cancelli il debito”. Gualtieri lo stoppa

Riccardo Fraccaro sposa la proposta di David Sassoli sulla cancellazione del debito sovrano accumulato durante la pandemia ed acquistato dalla Bce, ma il ministro dell’Economia frena. “La politica monetaria dovrebbe supportare le politiche espansive degli Stati in ogni modo”, prendendo anche in considerazione l’idea di “cancellare” il debito acquistato con i titoli di Stato durante la pandemia o di renderlo “perpetuo”, ha detto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio. [continua ]

Ue
Strategie & Regole
La Germania vuole chiudere con il Qe e passare a un’Europa a due velocità?

quoted business

La Germania vuole chiudere con il Qe e passare a un’Europa a due velocità?

Ue
Strategie & Regole
Scholz: “Il Qe rispetta principi di proporzionalità”

Il ministro delle Finanze tedesco: “Il Qe rispetta principi di proporzionalità”

Ue
Strategie & Regole
La Corte contro i giudici tedeschi: “Sulla Bce possiamo decidere solo noi”

quoted business

La Corte Ue contro i giudici tedeschi: “Sulla Bce possiamo decidere solo noi”

Ue
Strategie & Regole
Bce, de Guindos: “Sì ai coronabond”

Bce, il vicepresidente spagnolo de Guindos: “Sì ai coronabond”

Ue
Strategie & Regole

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com