Venezuela, Guaidò cede e accetta di trattare con Maduro

Inviati funzionari in Norvegia per trattative

Guaidò cede e accetta di trattare con Maduro

L'autoproclamato presidente ad interim Juan Guaidò sembra aver fallito il suo progetto di rovesciare il governo Maduro. Nonostante il paese stia attraversando una profonda crisi economica, con un’inflazione pari a un milione per cento, il presidente venezuelano resiste. Così alcuni emissari delle due parti sono volati lontano, in Norvegia, per trattare una concessione finora rifiutata da Guaidò.

Il suo cambio di rotta rappresenta un momento cruciale per l'opposizione venezuelana che nel corso dei mesi si è indebolita, evidenziando la forza e il potere che Maduro tiene saldamente nelle sue mani nonostante la crisi del paese.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com