Euronews

Dieselgate, Porsche condannata a pagare 535 mln di euro

Dieselgate, Porsche condannata a pagare 535 mln di euro

Mobilità
Sfida a quattro per il dopo Juncker. E c’è l'incognita sovranista

Sfida a quattro per il dopo Juncker. E c’è l'incognita sovranista

Ue
Strategie & Regole
Volkswagen supera le attese. Ma gli utili scendono

Volkswagen supera le attese. Ma gli utili scendono

Mobilità
Giornalista uccisa a Derry, arrestati due giovani

Giornalista uccisa a Derry, arrestati due giovani

Strategie & Regole
Dazi, Bruxelles si prepara allo scontro con Trump

Dazi, l’Ue si prepara allo scontro con Trump

Ue
Global
Gilet gialli, atto 21°

Gilet gialli, atto 21°

Economia
Caracas, gli aerei inviati da Mosca servono per trasportare oro?

Caracas, gli aerei inviati da Mosca servono per trasportare oro?

Strategie & Regole

Una Smart di troppo. Daimler pensa alla cessione

Entro la fine del 2019 Daimler-Mercedes potrebbe cedere il marchio Smart. L'anticipazione è stata diffusa nei giorni scorsi dalla nota testata tedesca Handelsblatt, secondo cui la decisione coinciderebbe con l'arrivo di Ola Källenius alla guida del colosso dell'automotive. Smart è, infatti, considerata ormai un ramo secco. Perennemente in perdita, nel 2018 ha visto l’utile precipitare (-29%). Nonostante le modeste performance di bilancio, Geely potrebbe essere interessata all’acquisto. [continua ]

Mobilità

Copyright, il Parlamento europeo approva la controversa riforma

Il Parlamento europeo ha approvato la riforma del copyright. Il via libera dall'aula di Strasburgo è arrivato con 348 sì, 274 no e 36 astenuti. Le nuove norme, che includono salvaguardie alla libertà di espressione, consentiranno a creatori ed editori di notizie di negoziare con i giganti del web. Prevista la possibilità per gli editori di stampa di negoziare accordi con le piattaforme per farsi pagare l'utilizzo dei loro contenuti. [continua ]

Ue
Strategie & Regole

Levi Strauss torna per la seconda volta a Wall Street: volano i jeans

Un ritorno storico. I jeans Levi Strauss sono di nuovo a Wall Street: il 21 marzo si è consumato il secondo atto sulla Borsa americana, dopo quello avviato nel 1971 e terminato con il delisting nel 1984. Il prezzo ottenuto dall'azienda è stato superiore alle attese. E sul mercato il titolo è andato oltre. È partito da 17 dollari per azione, sopra la forchetta indicata che andava da 14 a 16 dollari. [continua ]

Corporate
Si infiamma il paese africano più esteso

L'Algeria si infiamma

Strategie & Regole
Caos Brexit, Theresa May rinvia il voto finale sul suo accordo

Caos Brexit, May rinvia il voto finale sul suo accordo

Strategie & Regole

Ungheria, zero tasse alle donne con almeno quattro figli

Il declino demografico attanaglia la maggior parte delle economie europee. Così il primo ministro ungherese ha annunciato un nuovo provvedimento per invertire la rotta e aumentare la natalità: aiuti finanziari e sussidi alle famiglie. Ma Viktor Orban ha precisato che è "la risposta dell'Ungheria alla diminuzione della popolazione e non una misura anti-immigrazione". [continua ]

Finanza pubblica
Enigma Brexit

Enigma Brexit

Ue
Strategie & Regole
Merkel, ritorno ad Atene post-troika. Nuovo clima tra i due ex nemici

Merkel, ritorno nella Grecia post-troika. Tra i due ex nemici il clima è cambiato

Strategie & Regole
www.quotedbusiness.com