Le mani di Putin sull’Artico

Esercitazione voluta dal presidente russo per dimostrare le capacità militari della Federazione nel Polo Nord in un momento in cui sta tornando la tensione da ‘Guerra Fredda’: show di tre sottomarini nucleari

Le mani di Putin sull’Artico

Il messaggio è fin troppo esplicito: “Nell’Artico comandiamo noi”. E per renderlo concreto il Cremlino ha messo in scena una notevole prova di forza. Una settimana di missioni combinate in prossimità del Polo Nord, dove il riscaldamento globale sta aprendo prospettive mai viste prima, tra rotte per il traffico navale e giacimenti di materie prime. E dove per questo torna la sfida armata tra le grandi potenze.

Il culmine dell’esercitazione è stata l’emersione contemporanea di tre sottomarini nucleari, che hanno perforato lo strato di ghiaccio a distanza di cento metri l’uno dall’altro. L’ammiraglio Nikolaj Evmenov, numero uno della Marina, ha illustrato l’operazione al presidente Vladimir Putin, esibendo le foto delle tre torrette che spuntano dal bianco perenne: “È la prima volta nella Storia”.

Non si è trattato solo di uno show propagandistico ma della testimonianza di saper coordinare le azioni dei sottomarini lancia-missili anche sotto due metri di ghiaccio. E questo è stato il tema di tutta l’esercitazione Umka-2021: far vedere all’Occidente quanto sia avanzato l’addestramento russo a combattere nell’Artico.

Nell’operazione sono state coinvolte tutte le forze armate. Una coppia di caccia Mig-31 ha sorvolato il punto esatto del Polo Nord, per poi venire rifornita nel cielo da una cisterna volante. Per quanto datato, il Mig-31 è ancora l’intercettore più veloce al mondo: è in grado di toccare Mach 3, ossia il triplo della velocità del suono. E resta uno strumento potente per controllare lo spazio aereo della regione artica.

quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

Putin ‘for ever’: presidente della Russia per 40 anni. Fino al 2036

Il presidente ha dato il via libera al provvedimento che gli permetterà di candidarsi altre due volte, e quindi di rimanere potenzialmente in carica per altri 15 anni. O punta semplicemente a uno ‘scudo penale’ per stoppare eventuali accuse quando non sarà più al Cremlino? La norma sui massimo due mandati è stata modificata con il referendum costituzionale tenutosi l’1 luglio 2020, con quasi il 78% dei cittadini che ha votato a favore. [continua ]

Strategie & Regole
La prima centrale atomica galleggiante "naviga" nell'Artico

Russia, la prima centrale atomica galleggiante "naviga" nell'Artico

Energie & Risorse
Mosca alla conquista dell’Artico

quoted business

Russia, alla conquista dell’Artico

Energie & Risorse
Prorogate di 6 mesi le sanzioni Ue contro Mosca

Agi

Prorogate di 6 mesi le sanzioni Ue alla Russia

Strategie & Regole
Vladimir Putin, il virus incrina il sogno di restare al potere fino al 2036

Vladimir Putin, il coronavirus incrina il sogno di restare al potere fino al 2036

Global

La Russia minaccia un giornalista italiano: “Chi scava la fossa ci cade dentro”

La difficile coesistenza tra la Russia di Putin e la libertà di stampa è ‘sbarcata’ in Italia. Un generale al servizio del ministero della Difesa ha censurato e minacciato La Stampa e il giornalista che ha firmato alcune inchieste pubblicate sugli aiuti sanitari (con supporto militare) inviati nel nostro Paese. Il quotidiano pubblica tre servizi a firma di Jacobo Iacoboni con cui vengono posti interrogativi sulle reali finalità degli aiuti inviati da Mosca per l’emergenza coronavirus. [continua ]

Strategie & Regole

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com