Rifiuti procapite: nell’Ue i peggiori sono danesi e norvegesi

Gli italiani producono 489 kg di rifiuti l'anno, ma i danesi toccano i 781 kg pro capite

Rifiuti procapite: nell’Ue i peggiori sono danesi e norvegesi

Gli italiani producono 489 chili di rifiuti urbani l'anno, dato di poco superiore alla media europea di 486.

Lo rende noto Eurostat, ricordando che il dato è riferito al 2017 e non è cambiato in modo sostanziale dal 2016, mentre è in calo del 7% rispetto al picco di 525 chili di rifiuti per cittadino europeo registrato nel 2002.

I danesi producono più rifiuti di tutti (781 chili), seguiti da norvegesi (748 chili), svizzeri (706) e islandesi (656). Al lato opposto della classifica troviamo romeni, polacchi e cechi.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com