Enel, utili in aumento. Grazie alle rinnovabili e all'espansione in Brasile

Enel, utili in aumento. Grazie alle rinnovabili e all'espansione in Brasile

Salgono ricavi e utili di Enel. Pesa il contributo delle energie rinnovabili e l'espansione in Brasile del colosso italiano, che ha chiuso il primo trimestre dell'anno con ricavi per 20,8 miliardi, in crescita del 10,3% rispetto al primo periodo del 2018. L'utile netto ordinario è stato pari 1,16 miliardi, in questo caso con un'espansione annua dell'11,3%.

Francesco Starace, amministratore delegato e direttore generale di Enel, ha parlato di "ottimi risultati che confermano la traiettoria di crescita sinora perseguita e l’eccellente performance operativa registrata da tutte le unità di business".

Il margine operativo lordo (ebitda) si è attestato a 4,45 miliardi (+13,9% il risultato ordinario) e Starace ha rimarcato nella nota che "le energie rinnovabili, la cui capacità installata è aumentata di 800 MW nel trimestre, e le reti di distribuzione, favorite dall'integrazione di Enel Distribuição São Paulo, continuano ad essere il motore della nostra performance e hanno rappresentato il 70% dell'ebitda ordinario di gruppo nel trimestre". 

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com