Apple trasferisce in Cina la produzione del nuovo Mac Pro

Iil colosso statunitense volta le spalle al presidente Usa

Apple trasferisce in Cina la produzione del nuovo Mac Pro

Apple ha deciso di spostare la produzione del nuovo Mac Pro 2019 in Cina, interrompendo dunque la caratteristica "Made in USA" del Mac Pro precedente.
Nonostante i dazi imposti dall'amministrazione Trump, dunque, Apple sembra decisa a fare un passo indietro rispetto all'iniziativa intrapresa con il Mac Pro precedente, ovvero di produrlo in Texas, come pochi altri dispositivi di elettronica attuali e aveva anche in questa caratteristica un certo motivo di orgoglio.

Il nuovo Mac Pro 2019 sarà assemblato presso Quanta Computer, uno stabilimento in Cina dove viene prodotto anche l’Apple Watch. La delocalizzazione è dovuta ad evidenti economie di scala.

Dopo l’anticipazione del Wall Street Journal, si attende ora la conferma del colosso statunitense.

Fonte

Articoli correlati

Covid-19, Apple chiude tutti i negozi nel mondo. Ma li riapre in Cina

Covid-19, Apple chiude tutti i negozi nel mondo. Ma li riapre in Cina

Corporate

Cnn

Huawei: +18% di vendite nel 2019. Nonostante Trump

Il gigante cinese delle telecomunicazioni Huawei Technologies ha dichiarato che le sue vendite sono aumentate di circa il 18% nel 2019. Un risultato rilevante se si considerano le politiche avverse messe in atto dall’amministrazione Trump. La stima è arrivata in un messaggio annuale di Capodanno ai dipendenti da parte del presidente Eric Xu. [continua ]

Corporate

Ab InBev, il colosso globale della birra sbarca a Hong Kong e raccoglie 5 mld

Anheuser-Busch InBev, il colosso mondiale della birra a cui fanno capo anche i marchi Stella Artois, Corona e Budweiser, ha fissato a 27 dollari di Hong Kong il prezzo dello sbarco in Borsa delle sue attività asiatiche, valutate ora circa 5 miliardi di dollari. Si tratta del livello più basso della forchetta, fissata una settimana fa da InBev tra i 27 e i 30 dollari di Hong Kong, che piazza comunque la Ipo al secondo posto tra le più importanti di quest'anno. [continua ]

Corporate

Bbc

Apple, ricavi sopra le attese. Mentre la rivale soffre: crollano gli utili di Samsung

Apple chiude il 3° trimestre con un utile per azione di 2,18 dollari, sopra le attese degli analisti. Superano le stime anche i ricavi, che si attestato a 53,8 miliardi di dollari a fronte dei 53,5 mld previsti. La rivale, Samsung Electronics, ha invece visto i profitti precipitare nel 2° trimestre di quest'anno a causa del declino del business dei chip, comparto nel quale il colosso coreano è leader globale. Gli utili sono diminuiti del 56% rispetto al 2018, attestandosi a 5,6 mld. [continua ]

Corporate
Daimler sempre più in mani cinesi

Cnn

Daimler sempre più in mani cinesi

Corporate
Hong Kong, Joshua Wong: “È la fine”

Agi

Hong Kong, Joshua Wong: “È la fine”

Global

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com