Il 99,8 per cento delle imprese nell'UE sono PMI. Ma ottengono il 45 per cento dei contratti pubblici

Le PMI ottengono solo il 45 per cento dei contratti pubblici

Le piccole e medie imprese (PMI) hanno accesso agli appalti pubblici? Escludendo il settore finanziario, il 99,8 per cento delle imprese europee sono PMI, ma vincono solo il 45 per cento dei contratti pubblici. Una quota che la Commissione Europea vorrebbe portare al 58 per cento Anche di questo si è discusso nella tre giorni organizzata a Tallin in occasione della SME Assembly 2017.

“È un mercato enorme, più di 2mila miliardi di euro vengono investiti ogni anno in appalti pubblici - ha spiegato il Commissario europeo Elżbieta Bieńkowska - quindi è davvero importante per noi che le PMI entrino in questo settore”.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com