Air Canada perde 22 mln al giorno e licenzia 20 mila dipendenti

Il principale vettore canadese in grossa difficoltà a causa del Covid-19 e rinuncia al 50-60% dei dipendenti

Air Canada perde 22 mln al giorno e licenzia 20 mila dipendenti

La più grande compagnia aerea del Canada ha annunciato il licenziamento di 20 mila dipendenti a causa della pandemia. I tagli interesseranno più della metà dei 38 mila dipendenti dell'azienda.

Air Canada, che ha dovuto lasciare a terra 225 aerei, ha spiegato che la pandemia l’ha costretta a ridurre i voli del 95% e non prevede che il traffico ritorni presto alla normalità prima di tre anni.

Per l’amministratore delegato Calin Rovinescu si tratta del periodo più buio della storia dell’aviazione commerciale.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com