Il consumo globale di carbone batte un nuovo record nel 2023

Il consumo di carbone batte un nuovo record nel 2023

Il pianeta non ha mai consumato così tanto carbone: nel 2023 la domanda globale ha raggiunto 8,53 miliardi di tonnellate, un record assoluto, soprattutto a causa del forte aumento in Cina, India e Indonesia. A constatarlo è l’Agenzia internazionale dell’energia (Iea).

La combustione del carbone per produrre energia o per scopi industriali emette nell’atmosfera una parte consistente dell’anidride carbonica responsabile del riscaldamento globale.

Dal 2024 il consumo di carbone dovrebbe tuttavia cominciare a scendere, secondo le previsioni della Iea, pubblicate due giorni dopo la chiusura della Conferenza delle Nazioni Unite sul clima Cop28, che ha raggiunto un’intesa su una transizione graduale dai combustibili fossili, compreso il carbone, per contrastare la crisi climatica.

La Iea sottolinea l’aumento del consumo di carbone in Asia. In Cina è salito del 4,9 per cento rispetto al 2022 (220 milioni di tonnellate in più), in India dell’8 e in Indonesia dell’11. La Iea ha inoltre ammesso di essere in difficoltà a fare previsioni per la Russia, il quarto consumatore mondiale di carbone, a causa della guerra in Ucraina.

In Europa e negli Stati Uniti il consumo si è invece ridotto rispettivamente del 23 e del 21 per cento. Il motivo principale del calo è che le centrali elettriche stanno gradualmente eliminando il carbone per contenere le emissioni di gas serra.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

L’82 per cento dell’energia che consumiamo proviene ancora da fonti fossili

L’82 per cento dell’energia che consumiamo proviene ancora da fonti fossili

Energie & Risorse

Energia, Birol: “È inutile competere con la Cina”

Il direttore dell’Agenzia internazionale dell’energia: “Se guardiamo al solare Pechino è ormai di gran lunga il player dominante. L’Europa si focalizzi su altro”. [continua ]

Energie & Risorse

L’incidenza del carbone sul mix energetico che costituisce il sistema elettrico mondiale è ancora del 36%

Il carbone è stato per molto tempo la prima fonte di energia in Europa. Le politiche per il clima spingono però verso un suo graduale abbandono. Ma le emissioni da attività carbonifere restano ancora molto alte in Germania e nei paesi dell’Est. [continua ]

Energie & Risorse
Energia, l’Europa: presa a schiaffi da Mosca. E da Washington
quoted business

Energia, il ricatto contro l’Europa: presa a schiaffi da Mosca. Ma anche da Washington

Energie & Risorse
Le Big Tech consumano più energia del Portogallo e della Grecia

Le Big Tech consumano più energia del Portogallo e della Grecia

Energie & Risorse

Energia solare. Meteo, ora del giorno, stagione e località geografica potrebbero non avere più importanza: ecco perché

L’energia solare diventa ‘on demand’. Si conserva per 18 anni grazie a un microchip che la converte direttamente in elettricità. La storia, che apre nuovi e inaspettati scenari, resa possibile da un cinese in Svezia. [continua ]

Energie & Risorse

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com