Russia, l’azienda statale Rosatom realizzerà la più potente rompighiaccio nucleare al mondo

Mosca vuole sfruttare al meglio le potenzialità delle rotte artiche

Rosatom realizzerà la più potente rompighiaccio nucleare al mondo

Il cantiere navale Zvezda e la società statale russa Rosatom hanno firmato un contratto per la costruzione della ‘Leader’, ovvero la più potente nave rompighiaccio nucleare al mondo.Il costo di questa nuova potente rompighiaccio supera 1,5 miliardi di euro e se ne prevede il varo entro il 2027.

Nell’ottobre dello scorso anno, sempre Rosatom, aveva inaugurato la ‘Arktika’, la rompighiaccio nucleare più potente al mondo attualmente in servizio. La Leader, tuttavia, sarà ancora più potente. Mosca vuole infatti sfruttare al meglio le potenzialità delle rotte artiche.

La Leader riceverà tutta l’energia da un’unità generatrice di vapore nucleare composta da due reattori con una capacità termica di 315 megawatt ciascuno (quelli sulla Arktika sono da 175 mw). Il moto sarà fornito da quattro eliche a quattro pale a passo fisso. Lo spessore massimo del ghiaccio su cui potrà navigare la nave – che avrà 127 membri di equipaggio e una vita stimata di utilizzo di 40 anni - sarà di 4,3 metri.Avrà inoltre una stazza da almeno 50 mila tonnellate a fronte delle 33 mila dell’Arktika.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com