Non possiamo accettare il derapage previsto dalla manovra italiana

Se accettassimo il derapage previsto dalla manovra del governo italiano rispetto alle regole europee alcuni Paesi ci coprirebbero di ingiurie e invettive.

Jean-Claude Juncker

Visto da qb

La dinamica della finanza pubblica italiana "mi dà molte preoccupazioni" ma "non abbiamo pregiudizi: ne discuteremo con l'Italia come facciamo con tutti gli altri Paesi", ha detto il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker. Parole di circostanza a parte, lo scontro con Bruxelles non porterà rilevanti vantaggi all'Italia. E, probabilmente, non sarà risolto con le prossime elezioni europee.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com