Vestager. “L’Italia crede di aver capito tutto”

Il commissario alla Concorrenza potrebbe diventare il prossimo presidente della Commissione: “Che qualcuno dica ‘tutti gli altri non hanno capito niente e ho qui la soluzione miracolosa’ è un'idea vecchia e non molto innovativa"

Vestager. “L’Italia crede di aver capito tutto”

Le tensioni nei rapporti Italia-Ue "non sono un fatto nuovo" per Margrethe Vestager, commissario alla Concorrenza.

In un video messaggio al Festival de "Il Foglio", Vestager sferra un attacco diretto al nostro paese: "Che qualcuno dica tutti gli altri non hanno capito niente, io ho capito tutto e ho qui la soluzione miracolosa’ è un'idea vecchia e non molto innovativa".

Ha, poi, fatto un riferimento indiretto al nazismo. "I libri di storia - ha detto - sono pieni di esempi così. Ciò che deve far pensare è che i cittadini credano a queste storie”.

Si tratterebbe di uno scontro politico come tanti altri se non fosse che proviene da quella che potrebbe diventare a breve la prima donna a presiedere la Commissione Europea.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com