Bitcoin, continua la corsa sfrenata. Aumentano i rischi di esplosione della bolla

Bitcoin ha sfondato oggi il livello dei 14mila dollari, mettendo a segno un aumento di 2mila dollari in meno di 24 ore.

La criptovaluta ha iniziato l'anno sotto il valore dei 1.000 dollari, ma continua la scalata nonostante gli avvertimenti sulla possibilità che la bolla esploda.

Ci sono due spiegazioni per il successo del Bitcoin: è digitale e viene visto come un'alternativa. Ecco perchè un modesto, ma crescente, numero di aziende, tra cui Expedia e Microsoft, accetta ora la moneta elettronica.

Questa moneta elettronica è creata attraverso un complesso processo informatico noto come mining e monitorata da una rete di computer in tutto il mondo.

Tuttavia, la stragrande maggioranza degli utenti al momento compra e vende la valuta virtuale come un’attività di investimento finanziario.

Secondo Leonhard Weese, presidente dell'Associazione Bitcoin di Hong Kong, l'incremento del valore è "per lo più motivato dalla paura di perdere e dall’avidità". Finché non esploderà, prima o poi.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com