Shrinkflation, l’inflazione c’è ma non si vede

Le multinazionali non cambiano i prezzi dei prodotti. A mutare è il contenuto

Shrinkflation, l’inflazione c’è ma non si vede

Barrette di cioccolato ridotte, pacchetti di patatine con un numero di sfoglie inferiore, flaconi con meno contenuto. Il prezzo rimane lo stesso ma il contenuto cambia.

L'inflazione c'è ma non si vede. È la nuova strategia delle multinazionali: la shrinkflation (dall’inglese ‘shrink’, restringere, e ‘inflation’, inflazione).

L'esempio classico che lo spiega è proprio quello del pacchetto di patatine. Chi va a fare la spesa si troverà davanti lo stesso prezzo di sempre e lo stesso pacchetto che è abituato a comprare.

A cambiare è il numero di patatine all’interno, 5 o 10 in meno. Lo stesso dicasi per le confezioni di pasta, improvvisamente meno pesanti, o per il detersivo per la lavatrice.

Un modo per risparmiare materia prima senza che il consumatore se ne accorga, ma riversando comunque indirettamente su chi acquista il costo dei rincari.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com