Turismo spaziale, Elon Musk: pronto il prototipo per Luna e Marte

Turismo spaziale, Elon Musk: pronto il prototipo per Luna e Marte

Ha utilizzato il suo strumento preferito, ovvero Twitter, per comunicare che il turismo spaziale a breve sarà possibile, davvero. Stiamo parlando di Elon Musk, che ha mostrato il prototipo finalmente assemblato del suo Starship, l’astronave (già nota col soprannome di “Big fucking rocket”) pronta ora per una serie di test dal sito di Boca Chica Village, in Texas.Questo prototipo servirà a una serie di voli suborbitali di prova. Un modello più grande dovrebbe essere pronto per giugno.

Lo Starship apre un nuovo scenario per SpaceX, la società di Musk con sede a Hawthorne, in California, che già svolge viaggi nello spazio per trasportare satelliti per conto di altre società o rifornimenti per la Stazione spaziale internazionale.

Starship apre a prossime missioni verso la Luna e, un giorno non troppo lontano, verso Marte. Il mezzo spaziale è composto da due unità: il razzo lanciatore e una sorta di “cabina passeggeri” che potrà ospitare diverse decine di persone. Le dimensioni complessive dovrebbero essere 9 metri di diametro e circa 118 metri di altezza/lunghezza.

Ma la via verso lo spazio non è così semplice.Gli episodi negativi non sono mancati. Dal lancio fallito di razzi nel 2015, che ha contribuito a una perdita annuale di un quarto di miliardo di dollari, all’esplosione nel 2016 del razzo SpaceX che ha mandato in polvere anche i 200 mln del suo valore.

E adesso giunge una rivelazione del Los Angeles Times che ha svelato il licenziamento del 10% dei lavoratori annunciate in un’email ai dipendenti firmata dal presidente della società, Gwynne Shotwell. Dopo i tagli, reteranno in 6 mila al lavoro. Secondo Musk saranno sufficienti per rivoluzionare i viaggi spaziali e riuscire a rendere possibile la colonizzazione di Marte.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com