Bezos sogna la Luna

Bezos sogna la Luna

Jeff Bezos ha presentato il modulo lunare prodotto dalla sua società Blue Origin. “Questo veicolo porterà gli astronauti sulla Luna”, ha detto il fondatore di Amazon, ribadendo la sua forte ambizione di far parte delle future missioni nello spazio, a partire dai piani per realizzare un vero e proprio avamposto lunare.

I progetti di Bezos hanno subito un’accelerazione con la spinta dell’amministrazione Trump alla Nasa per costruire una piattaforma spaziale nell’orbita della Luna e per portare astronauti americani sul satellite del nostro pianeta entro il 2024.

Bezos, per coronare il suo sogno, investe ogni anno un miliardo di dollari in Blue Origin, attraverso la vendita delle sue azioni di Amazon. Presentato anche il nuovo razzo propulsore BE-7.

Fonte

Articoli correlati

Creato il primo organismo vivente con DNA ridisegnato

Creato il primo organismo vivente al mondo con DNA ridisegnato

Innovazione
“In Italia oltre il 15% dei posti di lavoro è a rischio di automazione”

“In Italia oltre il 15% dei posti di lavoro è a rischio di automazione”

Innovazione
La prima foto di un buco nero. Einstein aveva ragione

La prima foto di un buco nero. Einstein aveva ragione

Innovazione

quoted business

La svolta di Zuckerberg. Chiede aiuto ai governi: "Fb non basta, nuove regole per salvare internet"

Mark Zuckerberg prova a guardare in avanti. Con un articolo pubblicato sul Washington Post spiega la sua svolta. Occorre regolamentare la rete e farlo assieme ai governi. Una novità assoluta per il fondatore di Facebook. "Ho passato la maggior parte degli ultimi due anni a concentrarmi su problemi come contenuti dannosi, integrità elettorale e privacy. Penso che sia importante definire quali ruoli vogliamo che le aziende e i governi giochino nell'affrontare queste sfide", scrive Zuckerberg. [continua ]

Innovazione

quoted business

Snowden: "Spie Usa influenzano economia e politica in Italia"

"La mia vita oggi? È una lotta. Il mondo che abbiamo davanti è veramente ingiusto per le persone ordinarie. Tutto quello che dobbiamo fare è usare le nostre capacità per renderlo un po' più giusto. E questa è la mia quotidianità: analizzare in che modo le tecnologie, create per liberarci, vengono invece usate per controllarci, e cercare di spostare l'asticella di un grado a favore delle persone ordinarie, invece di chi vuole avere il controllo sulle nostre vite". [continua ]

Innovazione
La svolta di Zuckerberg: “Futuro basato sulla privacy”

Bbc

Facebook, la svolta di Zuckerberg: “Futuro basato sulla privacy”

Innovazione

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com