Scoperto un pianeta che potrebbe ospitare la vita

Si trova vicino alla Terra: ad "appena" 31 anni luce

Scoperto un pianeta che potrebbe ospitare la vita

Scoperto un nuovo pianeta che potrebbe ospitare la vita: chiamato "GJ 357 d", si trova appena fuori dal Sistema solare a "soli" 31 anni luce da noi. Con la sua massa pari a sei volte quella della Terra orbita intorno alla sua stella madre nella cosiddetta zona abitabile, cioè a una distanza che potrebbe consentire l'esistenza di acqua liquida in superficie.

Descritto sulla rivista Astronomy&Astrophysics da un gruppo internazionale di ricerca coordinato dalla statunitense Cornell University, questo "nuovo mondo" è stato scovato quasi per caso grazie al telescopio spaziale Tess (della Nasa). 

"GJ 357 d", classificato come una Superterra, è localizzato entro il bordo esterno della zona abitabile della stella, dove riceve all'incirca la stessa quantità di energia che Marte riceve dal Sole. Se il pianeta avesse un'atmosfera densa potrebbe intrappolare una quantità di calore sufficiente per scaldare il pianeta e consentire la presenza di acqua liquida in superficie.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com