Il paradosso della scienza: scendono i contagi, vaccino a rischio

Università di Oxford: “Se l’epidemia svanisce, non riusciremo a testare il vaccino”

Il paradosso della scienza: scendono i contagi, vaccino a rischio

Tutti i governi stanno cercando di limitare l’espansione della pandemia di Covid-19. E i risultati in molti paesi cominciano a vedersi.

E quella che avrebbe tutti i crismi per essere catalogata come ‘buona notizia’ per la scienza non lo è, nel senso che invece dei due mesi promessi potrebbero servirne sei per le sperimentazioni.

“Siamo nella paradossale situazione di sperare che il virus resti ancora per un po’ – spiega a Repubblica un ricercatore di Oxford -. Le chance che il nostro candidato funzioni sono scese al 50%”.

Intanto la Casa Bianca ha acquistato 300 milioni di dosi per 1,2 miliardi di dollari.

E sullo sfondo emerge un’idea estrema qualora la pandemia dovesse regredire troppo rapidamente: sottoporre i volontari a un’infezione intenzionale.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com