Incidente sulla Stazione spaziale internazionale

Ha inaspettatamente ruotato ‘spinta’ dal modulo russo. Nessuna (seria) conseguenza per i 7 astronauti a bordo

Incidente sulla Stazione spaziale internazionale

Grande tensione sulla Stazione Spaziale Internazionale (Iss). Circa 3 ore dopo l’attracco del modulo russo Nauka, i motori (del modulo) si sono accessi in modo incontrollato mettendo in rotazione l’intera stazione orbitale. Per contrastare la spinta sono stati attivati i propulsori di alcuni moduli dell’Iss.

La Stazione ha raggiunto un’inclinazione di 45 gradi. La situazione è poi gradualmente tornata sotto controllo. Non ci sono stati danni ai 7 astronauti a bordo né alla Stazione Spaziale, ma si dovrà ora investigare sulle cause del malfunzionamento.

Il modulo russo aveva registrato diverse anomalie sin dall'inizio. Poco dopo il lancio, il 21 luglio dalla base di Baikonur (Kazakhstan), i propulsori principali di Nauka non si erano accesi ma i tecnici da terra erano comunque riusciti a far attivare motori ausiliari per far arrivare il modulo alla giusta quota per le manovre di avvicinamento alla Iss. Dopo circa 3 ore però i motori di Nauka si sono improvvisamente riaccesi, causando l’inattesa inclinazione.

quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

L’industria del cemento è il terzo ‘paese’ al mondo per emissioni

Se l’industria del cemento fosse un paese sarebbe il terzo al mondo per emissioni, dopo Cina e Stati Uniti

Innovazione

L’Europa paga carissimo il Gnl statunitense. Ma la responsabilità principale è delle aziende europee

Sebbene la differenza tra i prezzi del gas negli Stati Uniti e nell’Ue non sia passata inosservata ai politici europei, il dito è stato puntato contro i produttori americani. Ma i dati sembrano evidenziare un'altra, amara, verità. [continua ]

Energie & Risorse
Usa: “Il missile caduto in Polonia era ucraino”

Usa: “Il missile caduto in Polonia era ucraino. Ma la responsabilità è della Russia”

Global
L’odissea di Alitalia, poi divenuta Ita, termina. Con un colpo di scena

L’odissea di Alitalia, poi divenuta Ita, giunge al termine. Con un colpo di scena

Corporate

La guerra trasforma l’Ucraina da paese povero a poverissimo. Il Pil 2022 a -35%

La crescita economica della Russia diminuirà del -8,5% quest’anno, secondo l’Fmi. Scendono anche le previsioni sul Pil globale: da +4,4% a +3,6%. L’Italia, che accusa la dipendenza energetica da Mosca, crolla dal 3,8% al 2,3%. La crisi avviene in un momento in cui l’economia globale non si è ancora pienamente ripresa dalla pandemia. Anche per questo motivo tutte le stime sono soggette a ulteriori modifiche. [continua ]

Economia
Clima, cambiare gli stili di vita può ridurre le emissioni del 40-70%

Clima, cambiare gli stili di vita può ridurre le emissioni del 40-70%. Ipcc: “Ora o mai più”

Planet

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com