Tra Torino, Sardegna e Spagna collegamento wi-fi record: è lungo 700 km

L’obiettivo non è portare connettività alle persone ovunque, ma il sistema è stato pensato per raggiungere con una rete dati capillare le campagne ed è stato usato nella viticultura per il controllo a distanza della salute delle vigne

Tra Torino, Sardegna e Spagna collegamento wi-fi record: 700 km

Un collegamento wi-fi “lungo” oltre 700 chilometri, un sensore e un ricevitore connessi fra Carloforte in Sardegna e la Catalogna. È il record fissato dal Politecnico di Torino. L’obiettivo non è portare connettività alle persone ovunque, ma il sistema è stato pensato per raggiungere con una rete dati capillare (e aperta) le campagne ed è stato usato nella viticultura per il controllo a distanza della salute delle vigne.

Potrà permettere anche di controllare lo stato del manto nevoso o di piazzare una rete di sensori sismici su strade, ponti e zone a rischio.

Si tratta di un progetto iniziato nel 2017 con una sperimentazione condotta dagli iXem Labs dell’ateneo piemontese, impegnati nella ricerca per il superamento del divario digitale. Permetterà di costruire un sistema autonomo e alternativo alla telefonia mobile per la raccolta di dati, applicabile in qualsiasi luogo, anche quello più remoto, indipendentemente dalla disponibilità di energia e dalle condizioni di copertura.

Fonte

Articoli correlati

Intesa conquista Ubi con il pieno di adesioni. Oltre il 90%

quoted business

Intesa conquista Ubi con il pieno di adesioni. Oltre il 90%

Moneta & Mercati
Intesa conquista Ubi (e valuta l’acquisizione di Rcs)

quoted business

Intesa conquista Ubi (e valuta l’acquisizione di Rcs). Nasce il 7° gruppo bancario europeo

Moneta & Mercati

Per la prima volta in Europa le rinnovabili superano i combustibili fossili. Ma…

Nella prima metà del 2020 le energie rinnovabili hanno generato il 40% dell’elettricità dell’UE27, sorpassando per la prima volta i combustibili fossili che si fermano al 34%. Lo rileva un nuovo rapporto del think tank sul clima Ember. Il settore eolico e quello solare hanno visto quest’anno quote di mercato senza precedenti, generando il 21% dell’elettricità totale europea e raggiungendo livelli ancora più elevati in Danimarca (64%), Irlanda (49%) e Germania (42%). [continua ]

Energie & Risorse

Auto, in Europa c’è solo un Paese che segna un valore positivo: è la Francia

Le vendite di auto in Europa (Ue + Efta + Regno Unito) sono ancora in diminuzione a giugno. Lo rilevano i dati dell’Associazione dei costruttori europei (Acea). Le immatricolazioni in ambito europeo scendono del 24,1% rispetto allo stesso mese del 2019 a 1.131.843 di unità. Nei primi sei mesi dell’anno la riduzione è stata pari al 39,5%. In Italia il calo (a giugno) tocca il 23,1% a 132.457 unità e nei primi 6 mesi il 46,1%. [continua ]

Mobilità
Fmi: “5 sfide per l’Italia”

Fmi: “5 sfide per l’Italia”

Economia
Vaccino: Francia, Germania, Italia e Paesi Bassi firmano accordo

Vaccino contro il Covid-19: Francia, Germania, Italia e Paesi Bassi firmano accordo

Life

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com