L’America, anzi Elon Musk, torna a correre per lo spazio

Il lancio della Crew Dragon di SpaceX (previsto oggi alle 22:33 italiane) per la missione Demo-2, sancisce la fine della dipendenza dalla Russia per il trasporto di astronauti in orbita. Una strategia che favorisce l’industria spaziale e guarda allo sfruttamento dello spazio puntando sui privati

L’America, anzi Elon Musk, torna a correre per lo spazio

Bob Behnken e Doug Hurley, i due astronauti pronti a partire per la prima missione a bordo della Crew Dragon di SpaceX, arriveranno alla rampa di lancio a bordo di una Tesla Model X.

Elon Musk si prepara a un nuovo appuntamento con la storia. Il suo Falcon 9 è pronto sul "launch pad" 39A al lancio previsto per oggi alle 22:33 (ora italiana). Destinazione: la Stazione Spaziale Internazionale.

Sarà un momento epocale, al quale assisterà anche il presidente Donald Trump. Gli Usa ritroveranno così l’autonomia per lanciare propri uomini nello spazio e senza più dipendere dai russi.

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com