Il commercio globale crolla nel primo trimestre ai livelli del 2010

Il commercio globale crolla nel primo trimestre ai livelli del 2010

L'indicatore World Trade Outlook dell’Organizzazione mondiale del commercio è sceso nel primo trimestre del 2019 a 96,3 punti (base 100). Si tratta del livello più basso registrato dal marzo 2010. A scendere in modo sensibile sono stati quattro comparti: trasporto aereo internazionale, automotive, componenti elettronici e materie prime agricole (94,3).

Secondo l’Organizzazione con sede a Ginevra, la tendenza attuale potrebbe peggiorare ulteriormente qualora le tensioni tra Cina e Stati Uniti dovessero aumentare: "Questa sostenuta perdita di slancio evidenzia l'urgenza di ridurre i fattori di rischio”. Tra questi, occorre considerare anche la riduzione della crescita nella seconda economia al mondo e la volatilità dei mercati. La crescita degli scambi dovrebbe rallentare del 3,7% nel 2019, ma (come detto) le stime potrebbero essere riviste al ribasso.

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com