Corsa (senza avversari) all’Fmi

Direzione del Fondo internazionale: Kristalina Georgieva è l’unica candidata per il post-Lagarde

Corsa (senza avversari) all’Fmi
Kristalina Georgieva

La bulgara Kristalina Georgieva si avvia a raccogliere l'eredità di Christine Lagarde al Fondo monetario internazionale. La francese, invece, si appresta a guidare la Bce dopo il mandato di Mario Draghi, che lascerà l'incarico il 31 ottobre.

Venerdì scorso è scaduto il termine per la presentazione delle candidature e Georgieva, ora ceo ad interim della Banca Mondiale, è rimasta l'unica a correre per la guida dell'Fmi.

Nei giorni scorsi, il comitato esecutivo dello stesso Fmi ha approvato la proposta di annullare il limite di età per chi ricopre la carica di presidente. Era precedentemente indicata in 65 anni (motivo per il quale l’ipotetica candidatura di Mario Draghi era stata inizialmente scartata). Georgieva, 66enne, si è trovata così spianata la strada.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com