Dazi, a rischio il 90% dell’export di Parmigiano e Grana negli Usa

Coldiretti: “Quello Usa è il secondo mercato estero per il Re del Formaggio su cui Trump minaccia di applicare un dazio pari al valore del prodotto importato”

Dazi, a rischio il 90% dell’export di Parmigiano e Grana negli Usa

I dazi di Trump rischiano di compromettere le esportazioni di Parmigiano e Grana negli Stati Uniti fino al 90%.

L'allarme arriva da Coldiretti che denuncia: “Dopo la Francia, quello statunitense è il secondo mercato estero per il Re del Formaggio su cui Trump minaccia di applicare un dazio pari al valore del prodotto importato”.

Ciò significa, secondo i calcoli elaborati da Coldiretti, che la tassa passerebbe da 2,15 dollari a 15 dollari al chilo, facendo lievitare il prezzo al consumo fino a 60 dollari al chilo. Un simile incremento rischia di tradursi in un crollo dei consumi stimato dal Consorzio del Parmigiano Reggiano nell’80-90% del totale.

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com