Bolton: “Trump ha chiesto aiuto a Jinping per la rielezione”

Rivelazioni bomba dell’ex consigliere per la Sicurezza nazionale John Bolton

Bolton: “Trump ha chiesto aiuto a Jinping per la rielezione”

Donald Trump chiese al presidente cinese Xi Jinping di aiutarlo a vincere le elezioni nel 2020, promettendo in cambio sconti sui dazi se avesse acquistato prodotti agricoli statunitensi cruciali per la sua base elettorale. E quando il leader di Pechino acconsentì, Trump lo definì “il più grande leader della storia cinese”.

È una delle rivelazioni bomba di ‘The Room Where It Happened’, il libro dell’ex consigliere per la Sicurezza nazionale John Bolton (sarà in libreria il 23 giugno).

“Mi è difficile identificare una decisione di Trump durante la mia permanenza alla Casa Bianca che non sia stata dettata da calcoli per la rielezione”, rincara la dose Bolton, affermando che l’inchiesta di impeachment avrebbe dovuto indagare il presidente non solo per le sue pressioni sull’Ucraina ma anche per altri episodi.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com