Germania in recessione. La frenata cinese è un rischio per tutti. La Russia galleggia

Fmi: “L'Italia cresce più di Francia e Germania”. Il Fondo alza le stime sul Pil globale: “Ma l’inflazione non è ancora vinta”

Germania in recessione. La frenata cinese è un rischio per tutti

Il Fondo monetario internazionale alza le stime di crescita del Pil globale per il 2023, portandole al 3 per cento, rispetto al 2,8 per cento previsto in aprile. Il dato resta tuttavia storicamente basso e, soprattutto, “è ancora presto per fare festa”, avvisa il capo-economista Pierre-Olivier Gourinchas, nella presentazione del World economic outlook di luglio.

L’attività economica mostra segni di rallentamento, e l’inflazione core (depurata dalle componenti volatili di energia e beni alimentari) si conferma ostinata.

Il Fondo monetario internazionale ha confermato la previsione di una crescita del Pil italiano dell’1,1 per cento nel 2023, abbassando invece la stima sul 2024 a +0,9.

Per quanto riguarda le previsioni sull’andamento del Pil di singoli Paesi o regioni, per gli Stati Uniti le stime sono per +1,8 per cento nel 2023 e +1 nel 2024, per l’Eurozona +0,9 e +1,5, per la Germania -0,3 e +1,3, per la Francia +0,8 e +1,3, per la Spagna +2,5 e +2, per il Regno Unito +0,4 e +1 per il Giappone +1,4 e +1. 

Il Fondo nota che, grazie a un andamento migliore del previsto per servizi e turismo, la crescita 2023 è stata rivista al rialzo di 0,4 punti percentuali per l’Italia e di 1 punto percentuale per la Spagna (rispetto ai dati di aprile), ma d’altra parte la debolezza della produzione manifatturiera e la contrazione economica nel primo trimestre ha portato a una correzione al ribasso di 0,2 punti per la Germania.

Complessivamente per le economie avanzate la previsione è di una crescita dell’1,5 per cento quest’anno e dell’1,4 il prossimo. La Cina è attesa crescere del 5,2 per cento nel 2023 e del 4,5 nel 2024, mentre la Russia farà +1,5 e +1,3 e il Brasile +2,1 e +1,2.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

1/3 dell’economia globale in recessione nel 2023. E l’Fmi boccia il price cap sui beni energetici

Il Fondo monetario internazionale rivede al ribasso per la terza volta la stima sul Pil 2022. Pandemia, inflazione, tassi e guerra bruciano 4mila miliardi di dollari di crescita potenziale, ovvero il Pil della Germania. L’Fmi stronca il price cap: “Sappiamo che il controllo dei prezzi per un lungo periodo di tempo non è conveniente e neppure efficace”. [continua ]

Economia
Istruzione bistrattata. Eppure è uno dei motori della crescita economica

Istruzione bistrattata. Eppure è uno dei motori della crescita economica

Jobs & Skills

La domanda che dovremmo porci non è a quanta crescita economica puntare, ma a che tipo

Sebbene sia importante, il Pil in astratto non dovrebbe costituire l’obiettivo ultimo dei governi nazionali. E la crescita trainata dagli investimenti e i diritti dei lavoratori, ovvero i veri creatori di valore, non dovrebbero essere considerati priorità concorrenti. Dopo tutto, a cosa serve un tasso di crescita elevato se per raggiungerlo sono necessarie cattive condizioni di lavoro o un’industria dei combustibili fossili in espansione? [continua ]

Economia
Le nuove generazioni si sono liberate dello ‘stigma’ della genitorialità
quoted business

Le nuove generazioni si sono liberate dello ‘stigma’ della genitorialità

Economia
La mossa di Washington sui chip taiwanesi: produrli direttamente negli Usa

La mossa di Washington sui chip taiwanesi: produrli direttamente negli Stati Uniti

Economia
Economia e psicologia, due elementi indissolubili

Economia e psicologia, due elementi indissolubili

Economia

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com