Fmi: “Il Covid potrebbe causare fino a 100 milioni di nuovi poveri”

Il Fondo: “I governi nazionali hanno messo in campo misure per un ammontare di 10.000 miliardi di dollari”

Fmi: “Il Covid potrebbe causare fino a 100 milioni di nuovi poveri”

La crisi del coronavirus potrebbe spingere fino a 100 milioni di persone all'estrema povertà, mandando all'aria i progressi fatti su questo fronte negli ultimi tre anni. Lo afferma il direttore generale dell’Fmi.

“Le autorità devono fare tutto quello che è in loro potere per promuovere una crescita più inclusiva – ha detto Kristalina Georgieva -. La buona notizia è che i governi nazionali hanno messo in campo misure straordinarie per un ammontare di 10.000 miliardi di dollari.”

Una quantità abnorme di risorse che forse non basterà. L’emergenza Covid “nel mondo sta peggiorando anche se in Europa è migliorata”, ha spiegato il direttore generale dell’Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com