Un fiume di denaro sporco che passa per le banche

L'inchiesta dell'International Consortium of Investigative Journalists, che punta l'indice in particolare contro 5 grandi banche, ha individuato in 16 mesi 2.100 segnalazioni di attività sospette per un totale di oltre 2 trilioni di dollari a livello globale. Fiumi di soldi sospetti per gli oligarchi di Putin, uomini di Trump, amici di Erdogan, narcos sudamericani, dittatori africani

Un fiume di denaro sporco che passa per le banche

Le più grandi banche del mondo "hanno permesso ai criminali di riciclare denaro sporco": un fiume di soldi, somme astronomiche passate per anni attraverso i più grandi istituti di credito internazionali. 

E' quanto emerge da una ricerca realizzata dall'International Consortium of Investigative Journalists (Icij) che denuncia la mancanza di normative nel settore. In base ai documenti fatti filtrare risultano oltre 2.100 segnalazioni di attività sospette.

I documenti indicano transazioni per 2 trilioni di dollari tra il 1999 e il 2017. L'indagine punta l'indice in particolare su cinque grandi banche (JPMorgan Chase, HSBC, Standard Chartered, Deutsche Bank e Bank of New York Mellon) accusate di transazioni di beni di presunti criminali, anche dopo perseguiti o condannati per reati finanziari. 

Ma non solo. Le reti attraverso le quali il denaro sporco circola nel mondo - secondo l'inchiesta - sono diventate arterie vitali per l'economia globale. 

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

quoted business

Le prime 10 economie al mondo nell’anno nero della pandemia

Rispetto al 2019, si scambiano (nuovamente) di posizione Regno Unito e India. Sale di una posizione il Canada, che si attesta al nono posto mentre esce fuori dal ranking dei primi dieci il Brasile. Fa invece il suo esordio nella top ten, la Corea del Sud. [continua ]

Economia
Economia industriale, gli Stati Uniti temono il sorpasso della Cina

quoted business

Economia industriale, gli Stati Uniti temono il sorpasso della Cina

Economia

Bbc

I criminali di mezzo mondo si scambiavano messaggi su un app dell’Fbi. Senza saperlo

Per tre anni personaggi della malavita sono stati indotti a comunicare tramite un’app crittografata progettata dalla polizia nota come ANoM. È stata utilizzata da bande criminali di tutto il mondo per pianificare esecuzioni, traffico di droga e riciclaggio di denaro. Tutto intercettato dalla polizia di 17 Paesi. [continua ]

Economia
L’imposta al 15% sulle multinazionali? Piketty: “Pura follia”

L’imposta al 15% sulle multinazionali? Piketty: “Pura follia”

Economia
“L’innovazione nasce dagli insuccessi. Lo Stato cambi approccio”

“L’innovazione nasce dagli insuccessi. Lo Stato cambi approccio”

Economia

Stiglitz: “Il neoliberismo ha fallito”

La sentenza, netta e senza appello, arriva dal premio Nobel 2001. Secondo l’economista statunitense, il neoliberismo non è riuscito a creare quella società armoniosa che immaginavamo. È fallito economicamente e socialmente. [continua ]

Economia

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com