Il nuovo epicentro del debito globale

I debiti globali superano i 300 trilioni di dollari. L’incidenza sul Pil scende, ma è al 351%. Ora l’epicentro della crisi è l’Europa. E il debito/Pil risale.

Fidelity Int.

Visto da qb

Il nuovo epicentro del debito globale

Il debito globale, pubblico e privato, alla fine del 2021 ha superato per la prima volta nella storia i 300 trilioni di dollari. Il nuovo record assoluto (303 trilioni) è stato determinato dalla crescita di 10 trilioni avvenuta nel 2021, che fa seguito al balzo di 33 trilioni nel 2020, da attribuire in gran parte (8,5 trilioni) alla crescita dei debiti pubblici e privati dei mercati emergenti che ormai sfiorano i 100 trilioni di dollari. Lo scenario a inizio 2022 vedeva il rischio collegato ai paesi emergenti per il rialzo dei tassi Usa. Ma ora l’epicentro della crisi è l’Europa: il debito/Pil risale.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

quoted business

Dal 2001 il Pil reale della Cina è cresciuto del 980%

Vent’anni di Brics: chi vince e chi perde. Ecco come sono cambiati Brasile, Russia, India e Cina (più il Sudafrica) dai tempi in cui Jim O’Neill coniò una sigla destinata a entrare nella storia. Ma, nonostante il lento e inesorabile declino economico statunitense nel mondo, il sistema monetario basato sul dollaro resta dominante. [continua ]

Economia

Tra le prime 10 economie al mondo solo 2 non hanno ancora recuperato i livelli di Pil del 2008 (prima della crisi globale scatenata dal fallimento di Lehman Brothers)

Mentre in molti si sono prima esaltati per la forte ripresa (in termini percentuali) delle economie di mezzo mondo dopo la fase acuta del Covid e poi depressi analizzando l’impatto globale dell’invasione russa dell’Ucraina, in pochi ricordano che alcuni paesi non si sono ancora ripresi dalla crisi del 2008. Il che ci fornisce una lezione da non sottovalutare [continua ]

Economia
Le economie più ricche per Pil pro-capite. Sul podio Usa, Germania e Canada

Le economie più ricche al mondo per Pil pro-capite. Sul podio salgono Usa, Germania e Canada

Economia
Usa-Cina

Nel 2020 il Pil procapite è stato pari a 63mila $ negli Usa. La Cina si è fermata a 10mila. L’Italia a 32mila.

Economia

La guerra trasforma l’Ucraina da paese povero a poverissimo. Il Pil 2022 a -35%

La crescita economica della Russia diminuirà del -8,5% quest’anno, secondo l’Fmi. Scendono anche le previsioni sul Pil globale: da +4,4% a +3,6%. L’Italia, che accusa la dipendenza energetica da Mosca, crolla dal 3,8% al 2,3%. La crisi avviene in un momento in cui l’economia globale non si è ancora pienamente ripresa dalla pandemia. Anche per questo motivo tutte le stime sono soggette a ulteriori modifiche. [continua ]

Economia
Spese militari, il 2% del Pil è una misura insensata
quoted business

Spese militari, il 2% del Pil è una misura insensata che ci farà diventare più ignoranti

Economia

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com